La Virtus va ko nel primo turno di Supercoppa

Coach Di Lorenzo: “Pagate le assenze”

Must read

Una Virtus Arechi Salerno incerottata è costretta a dover salutare la Supercoppa di Serie B Old Wild West già a trentaduesimi, al Pala Longo infatti fa festa la neopromossa Sala Consilina (68-80).

Il racconto della gara: per la prima ufficiale in stagione coach Di Lorenzo deve fare a meno di Bottioni e Capocotta, a Rinaldi concede giusto qualche minuto dopo il precampionato saltato e durante la gara deve rinunciare prima a Beatrice e poi a Laquintana (tanto spazio per gli under Loïq e Peluso).

Problemi che all’inizio la Virtus riesce comunque a mascherare, specie con Moffa e Zucca che pronti via colpiscono subito dal perimetro spingendo la squadra sull’11-2, che successivamente diventa 16-6 con la tripla di Beatrice. Ma proprio le conclusioni dal perimetro, così come i tiri liberi, iniziano poi con il passare dei minuti a diventare un problema per i blaugrana che al 14′ devono iniziare e fare i conti anche con Misolic (suo il canestro del 28-29).

Dopo l’antipasto messo in mostra nel primo tempo, nella ripresa il capitano di Sala sale ulteriormente di giri spingendo i suoi fino al 40-50. Ma la Virtus ha ancora la forza di rispondere, due giochi da tre punti di Donadoni e Laquintana ed ecco che tutto torna in discussione. Ma per poco. Sul finire di terzo quarto, intatti, gli ospiti scappano nuovamente via e nonostante l’uscita per falli di Misolic al 35′ riescono a gestire senza affanni gli ultimi minuti conquistando la qualificazione ai sedicesimi della Supercoppa.

Le dichiarazioni di coach Giampaolo Di Lorenzo: “Sapevamo che sarebbe stata una gara complicata se ti ritrovi a dover rinunciare al tuo play titolare, di fatto anche al tuo quattro titolare e poi nel momento decisivo anche a Beatrice e Laquintana causa acciacchi muscolari. Per cui la sconfitta nasce proprio dalla mancanza degli uomini e dalla condizione che ovviamente in questa fase non può essere ancora ottimale. Per cui ripartiamo da quello che di buono abbiamo proposto nel primo tempo e dalla reazione del terzo quarto”.

VIRTUS ARECHI SALERNO vs SALA CONSILINA 68-80 (21-16, 19-26, 14-22, 14-16)
Virtus: Beatrice 3, Laquintana 10, Di Donato ne, Zucca 17, Moffa 14, Peluso 1, Loiq 5, Rinaldi 4, Piacente ne, Caporaso ne, Kader ne, Donadoni 14. Coach: Di Lorenzo
S. Consilina: Erkmaa 19, Gaye 11, Hajrovic 11, Misolic 25, Ratkovic, Mauriello, Grottola, Miljkovic, Campaiola, Cimminella 4, Giunta 10. Coach: Partenoster

- Advertisement -spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -spot_img

Latest article