Sconfitta a Cassino per la Virtus Arechi

Coach Di Lorenzo: “C’è tanto da lavorare”

Must read

La rimonta questa volta si ferma sul più bello, e così a Cassino la Virtus Arechi Salerno deve purtroppo fare i conti con la prima sconfitta in campionato (71-65).

La gara: se al debutto c’è stato spazio per l’under Loïq, in occasione della prima trasferta in quintetto coach Di Lorenzo si affida al giovanissimo Capocotta. Ma sia quest’ultimo che tutta la squadra in avvio di gara devono fare i conti con l’aggressività di Cassino che con pochi possessi si porta subito sull’8-0. La Virtus, però, riesce a non scomporsi e con equilibrio prima trova la parità con la tripla di Laquintana al 7’ e poi il vantaggio con la tripla di Rinaldi all’8’.

Ma questa volta è Cassino che non si scompone. Anzi, complice anche i canestri dal perimetro di uno scatenato Paunovic, si porta addirittura sopra di dieci lunghezze. Un gap che la Virtus riesce nuovamente a dimezzare (-2), ma poi proprio in chiusura di primo tempo in difesa le cose tornano a non funzionare nel verso giusto e così riecco il -8. Ma nella ripresa parte esattamente dal lavoro difensivo la nuova rimonta blaugrana.

Il parziale di 3-11 che vale il 46 pari al 25’, però, non basta. Così come non basta neppure lo sforzo nel finale per evitare un ko che fa male.

Le dichiarazioni di coach Giampaolo Di Lorenzo: “Sono e siamo abbastanza perplessi, soprattutto perché non abbiamo messo la cattiveria agonistica che serviva. In più difesa e attacco sono stati quasi sempre scollegati. Sin dall’inizio ci siamo innervositi e abbiamo fatto fatica a essere lucidi. Purtroppo Cassino ha fatto venire fuori tutti i nostri difetti, per cui c’è ancora tanto da lavorare in palestra per ribaltare la situazione”.

VIRTUS CASSINO-LARS VIRTUS ARECHI SALERNO 71-65 (20-21, 43-35, 57-54)

Cassino: Paunovic 10, Teghini 6, Milosevic 7, Brigato 2, Gambelli ne, Pacitto ne, Frizzarin 2, Arrighini ne, Truglio, Gay 17, De Leone 17, Kekovic 10. Coach: Russo

Virtus: Beatrice, Laquintana 21, Zucca 6, Moffa 2, Bottioni 16, Peluso ne, Loïq ne, Rinaldi 7, Capocotta 2, Donadoni 11, Sulina ne. Coach: Di Lorenzo Arbitri: Cassiano e Di Gennaro

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article