Jomi Salerno, al PalaKeope prima vittoria del 2023

Rizo Gomez imprendibile all’esordio

Must read

Si apre con un successo il 2023 della Jomi Salerno che, nella prima giornata del girone di ritorno, centra la vittoria in trasferta sul campo della Casalgrande Padana. Smaltite le festività natalizie, dunque, le salernitane non si sono fatte trovare impreparate, continuando sulla scia positiva su cu si è chiuso il 2022. Ottimo esordio della cubana Eyatne Rizo Gomez che, al termine dell’ora di gioco, si è confermata miglior realizzatrice del match.

È la Casalgrande Padana ad aprire le marcature: doppio vantaggio iniziale per le padrone di casa con le reti di Mangone e Artone, mentre l’ex del match, Nadia Bordon, dice no ad un tiro di Ramona Manojlovic. Arriva al quarto minuto la prima rete della Jomi Salerno con il gol di Ilaria Dalla Costa. È un avvio di gara altalenante con la Jomi che impiega qualche minuto per trovare la giusta concentrazione in campo e con una convinzione maggiore, almeno nelle battute iniziali, da parte delle atlete di Marco Agazzani.

ùIntanto, trascorsi i primi minuti del match, la Jomi Salerno viene fuori e passa per la prima volta in vantaggio al settimo minuto grazie a Giulia Rossomando: sarà la numero 6 assieme alle compagne Squizziato, Dalla Costa e Lauretti Matos, poi, ad invertire l’inerzia della gara. Dal quarto d’ora è, infatti, un monologo targato Salerno al PalaKeope di Casalgrande, con le atlete di coach Ancona brave a sfruttare gli errori delle avversarie e a costruire così il proprio dominio in campo, allungando le distanze.

Chiusi tutti gli spazi, le emiliane, infatti, non  sono più capaci di trovare la via del gol. Grazie anche al contributo della cubana Rizo Gomez, all’esordio con la maglia della Jomi, le salernitane allungano considerevolmente sulla Casalgrande Padana, +8 il massimo vantaggio costruito proprio grazie alla giocatrice con il numero 2, e chiudono così il primo tempo sul 9 – 16. Una serie di errori da una parte e dall’altra caratterizza, poi, i primi minuti della seconda frazione di gioco. È sempre la Jomi Salerno avanti sulle biancorosse.

Nel secondo tempo l’exploit di Rizo Gomez, protagonista assoluta del match, tiene saldamente Salerno alla guida dell’incontro. Troppi gli errori in fase difensiva e i palloni sprecati per la Casalgrande che, complice anche la stanchezza, non riesce a tenere le atlete di coach Ancona che archiviano il match con il risultato di 24-35.

Nel prossimo turno di campionato, in programma sabato 14 gennaio alle ore 17.00 al PalaPalumbo di Salerno, la Jomi sarà impegnata contro il Cassano Magnago.

Jomi Salerno
Jomi Salerno

“Oggi non era scontato fare bene perché si trattava della prima partita dopo una lunga pausa e si sa che questo genere di gare possono essere rognose. Abbiamo avuto i primi quindici minuti in cui non abbiamo giocato in attacco, facevamo solo la fase difensiva e quindi non riuscivamo a segnare, ma poi le ragazze sono venute fuori bene. Sono soddisfatto dell’esordio di Gomez che ha dato immediatamente un segnale di fuoco: è una giocatrice caratterialmente molto ben predisposta, è abbastanza vissuta e rodata, è una di grande esperienza, su cosa sappia fare c’è poco da dire e lo ha dimostrato in campo -ha dichiarato il coach della Jomi Salerno Francesco Ancona.

In generale per noi era importante partire subito bene, abbiamo conquistato la vittoria su un campo dove squadre come Bressanone ed Erice hanno perso punti, noi invece siamo riusciti a guadagnarli e questo era fondamentale perché il campionato è ancora lungo e noi abbiamo un calendario non semplice”.

Casalgrande Padana – Jomi Salerno 24 – 35 (9 – 16)

Casalgrande Padana: Bonacini, Rondoni E., Mangone 3, Giombetti 2, Franco (VK) 6, Furlanetto (K) 6, Bordon, Apostol, Artoni S., Rondoni C., Mutti, Artoni A. 1, Orlandi 4, Baroni, Giovannini, Mattioli 1, Lusetti 1.

All. Marco Agazzani

Jomi Salerno: Rizo Gomez 8, Stellato 2, Dalla Costa (VK) 4, Rossomando 6, Avagliano, Squizziato 6, Di Giugno, Stettler, Bajciova 2, Manojlovic 4, Napoletano (K),  Chianese, Pereira, Lauretti Matos 3.

All. Francesco Ancona

Arbitri: Riello, Panetta

- Advertisement -spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -spot_img

Latest article