Si sono svolte, con una grande presenza alle urne, le elezioni per il rinnovo degli organi consortili del Consorzio Bonifica di Paestum. Un’affluenza record e un voto pressoché unanime hanno suggellato una scelta di continuità da parte dei consorziati, i quali hanno hanno affidato nuovamente la guida dell’Ente all’Amministrazione guidata dal presidente uscente Roberto Ciuccio.

Il nuovo Consiglio dei Delegati del Consorzio

Nel dettaglio, in seguito allo spoglio dei voti eseguito al termine dei lavori, il nuovo Consiglio dei Delegati del Consorzio di Bonifica di Paestum sarà composto dai seguenti 12 consiglieri eletti: in prima fascia spiccano Carmine Frunzo (755 voti), Luigi Ciliberti (502 voti) e Mario Santomauro (345 voti). In seconda fascia, boom di preferenze per Roberto Ciuccio (467 voti), seguito da Pasquale Marano (257 voti), Giovanni Tedesco (246 voti), Antonio Orlotti (151 voti), Ida Guariglia (117 voti) e Antonio Marra (45 voti). In terza fascia, eletti Francesco Grippa (213 voti) e Giovanni Iannelli (138 voti). In quarta fascia, vince Alfonso Matrone con 219 voti.

Nonostante i risultati già noti, come da Regolamento, bisognerà attendere non meno di 40 giorni per la formalizzazione dell’insediamento dei neo 12 consiglieri eletti nel corso del Primo Consiglio del Consorzio. Ai dodici eletti si aggiungeranno, inoltre, tre delegati nominati dalla Provincia di Salerno ed un delegato nominato dalla Regione Campania (cui spetterà di diritto un posto anche nel Consiglio di Deputazione insieme ad altri 6 consiglieri eletti). Solo al termine di questo procedimento, sarà possibile procederà alla nomina del presidente e del vicepresidente del Consorzio.

“Un Risultato Senza Precedenti”

“È un risultato senza precedenti nella storia del Consorzio Bonifica di Paestum – commentano all’unisono gli eletti capeggiati da Ciuccio. Nessun ente di bonifica, in Italia, può vantare una partecipazione così ampia, democratica e convinta da parte dei propri consorziati; ancora una volta siamo stati premiati in maniera plebiscitaria, a riprova che la nostra Amministrazione è stata non solo sana, prudente, coraggiosa, concreta e innovativa, ma anche coinvolgente, credibile, pacificatrice e mirata a tutelare unicamente l’interesse collettivo, senza distinzioni di sorta, nonché capace di riportare in auge il Consorzio ad ogni livello istituzionale. Siamo grati per questo risultato, che ci responsabilizza ancora di più spronandoci a perseguire la strada intrapresa, senza lasciare indietro nessuno. Porgiamo gli auguri di buon lavoro agli eletti, rivolgendo un caloroso benvenuto alle new entry Ida Guariglia, Pasquale Marano, Mario Santomauro e Francesco Grippa”.

“Porgo il mio personale augurio di buon lavoro al prossimo Consiglio del Consorzio – così apre il Direttore del Corriere di Salerno Donato Alfani. Auguro il meglio a tutti gli eletti, tra cui Carmine Frunzo, consigliere uscente rieletto con un plebiscito di voti, e Francesco Grippa, alla sua prima esperienza in questa veste”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.