Vende oggetti online, ma non li consegna agli acquirenti: arrestato

Must read

computer-e1351100046631Salerno. Un salernitano di 31 anni è stato arrestato per aver compiuto una truffa online.  Il giovane fingeva di vendere oggetti online e dopo essere entrato in contatto con gli acquirenti, li invitava a ricaricare una carta prepagata riconducibile a se stesso. Ma in realtà gli acquirenti, una volta corrisposta la somma, non hanno mai ricevuto nulla. 

Quando i clienti si lamentavano per non aver ricevuto la merce, il giovane mentiva sostenendo di aver consegnato al corriere gli oggetti , addirittura arrivando a creare un codice di spedizione (tracking) falso.

Il giovane, con precedenti,  è stato arrestato all’interno della sua abitazione, ignaro del provvedimento emesso dal Tribunale Trentino.

 

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article