Truffa: si finge l’amante del marito per derubare la moglie

Must read

carabinieriSanza. E’ stata sventata una truffa ordita ai danni di una signora residente nel Vallo di Diano.

Una donna italiana, infatti, si è presentata a casa della signora sostenendo di essere l’amante del marito. La donna ha poi finto di aver ricevuto dei messaggi piccanti dell’uomo e ha infastidito la moglie finché quest’ultima non ha reagito ed ha così allontanato la finta amante.

Dopo pochi minuti, però, la finta amante si è presentata nuovamente a casa della signora accompagnata da due finti Carabinieri sostenendo che avrebbe denunciato la moglie per aggressione. Se però la signora fosse stata disposta a pagare un risarcimento, la finta amante avrebbe ritirato la denuncia.

A questo punto, la signora ha chiamato i Carabinieri (quelli veri) che sono giunti sul posto e hanno raccolto la sua testimonianza. Adesso stanno dando la caccia a truffatori che nel frattempo si sono dileguati.

 

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article