Roccadaspide, la protesta contro il ridimensionamento dell’ospedale

Must read

ospedale_roccaRoccadaspide. I sindaci del comprensorio del Calore, Alburni e Alento si sono riuniti ed hanno chiesto un incontro urgente per discutere con il Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in merito al ridimensionamento dell’ospedale di Roccadaspide. 

In base al nuovo atto aziendale dell’Asl, l‘ospedale perderà 50 posti letto: ne conserverà solo 20 rispetto ai  70 posti oggi disponibili. Il ridimensionamento è conseguenza della chiusura dei reparti di ortopedia, cardiologia e chirurgia.

Il Comitato “Salviamo l’ospedale della Valle del Calore e degli Alburni” ha preannunciato entro fine ottobre una grande mobilitazione popolare. Saranno coinvolte scuole, parrocchie, associazioni di volontariato.

 

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article