Antimafia: sequestrate società e case di Domenico Lamberti del clan “Nuova Famiglia”

Must read

DiaSalerno. Questa mattina gli agenti della Direzione Investigativa Antimafia di Salerno (DIA) hanno sequestrato società e case intestate o riconducibili a Domenico Lamberti, a cui è stato contestato l’illecito arricchimento avvenuto contestualmente al periodo di appartenenza all’associazione camorristica denominata “Nuova famiglia”.

 Sono stati nello specifico confiscati: 5 unità immobiliari, 2 terreni e l’intero compendio aziendale di 6 società, operanti tra l’altro nel settore della vendita di prodotti petroliferi, nel cui attivo compaiono distributori di benzina e fabbricati.

Lamberti è stato condannato, nel 2009, in via definitiva dalla Corte di Cassazione a 5 anni e 6 mesi di reclusione per associazione a delinquere di stampo mafioso.

 

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article