Ruggi, 10 medici indagati per la morte di un anziano

Must read

Ospedale_San_Leonardo_Salerno. I familiari di Antonio Pascale, anziano originario di Pagani, deceduto lo scorso 26 dicembre presso l’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, hanno sporto denuncia contro i medici che hanno avuto in cura l’uomo.

Lo scorso 20 dicembre Pascale era stato sottoposto ad un trattamento sanitario per l’esclusione per via endovascolare di uno pseudo aneurisma aortico e dimesso 4 giorni dopo (il 24 dicembre). Il giorno di Natale però l’uomo ha accusato un malore e si è recato nuovamente in ospedale. I medici hanno diagnosticato una tumefazione inguinale destraescludendo un’emorragia in atto. Pascale è rimasto in osservazione, ma la mattina dopo è morto a causa di un arresto cardiaco.

In seguito alla denuncia dei familiari, i periti nominati dal magistrato stanno effettuando l’esame autoptico e nelle prossime ore saranno noti i risultati. Al momento sono 10 i mediici che risultano indagati per la morte dell’anziano.

 

 

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article