Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Teggiano. Operazione antibracconaggio delle Guardie Ataps

Scritto da Redazione il 5 ottobre 2013 in Vallo di Diano. Stampa articolo

10096150854_78d5654e9bTeggiano. Una pattuglia delle Guardie Ataps ha proceduto al sequestro di una rete da posta adoperata per la pesca di frodo e di una nassa: gli attrezzi, vietati nelle acque interne, sono stati recuperati nelle acque del fiume Marrone, a Teggiano, un importante affluente del fiume Tanagro.
All’interno del materiale sequestrato, sono stati ritrovati imprigionati diversi esemplari di pesci e gamberi di fiume che sono stati prontamente rimessi in libertà.

L’Ataps, nel corso dei prossimi giorni, intensificherà le attività di vigilanza lungo tutti i tratti fluviali in occasione della chiusura della pesca alla trota che avverrà domani, domenica 6 ottobre.
Il divieto di pesca a qualsiasi specie, nel territorio del Vallo di Diano, interessa il tratto dal ponte di San Giovanni a Sala Consilina, fino al comune di Casalbuono, compresi tutti gli affluenti.
La pesca riaprirà l’ultima domenica di febbraio.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA