Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno alla Bit di Milano, Maraio: “Un’occasione per promuovere la nostra città in Italia e nel Mondo”

Scritto da Redazione il 12 febbraio 2014 in Evidenza,Salerno. Stampa articolo

bit_2014Salerno. Con lo slogan “Destinazione Salerno: un anno di eventi” anche il Comune di Salerno partecipa alla BIT Fiera Milano in programma da giovedì 13 a sabato 15 febbraio. La delegazione salernitana, guidata dall’Assessore Comunale al Turismo Enzo Maraio, sarà composta da circa 30 tra operatori turistici e albergatori.

BIT è dal 1980 il punto di riferimento per la travel industry internazionale,  un appuntamento irrinunciabile per gli operatori del settore turistico. La sua  formula multitarget attira oltre 90.000 visitatori in 4 giorni, di cui 60 mila  sono visitatori professionali, il 44% dei quali agenti di viaggi. Con 2.000 espositori da 120 Paesi su 86 mila mq, Bit è un  luogo dove ricevere nuovi stimoli, conoscere in anticipo le tendenze per il  prossimo anno e avere conferma delle scelte di business.

Nel corso della manifestazione, l’attenzione per la prima volta sarà focalizzata  soprattutto su Salerno come meta del turismo congressuale. “Alla fiera – dichiara l’assessore Maraio –  ed in particolare nel corso di una serata speciale in programma giovedì 13 febbraio, all’Hotel Melià di Milano, gli operatori turistici potranno promuovere un fitto calendario di eventi lungo l’intero arco dell’anno, con particolare riferimento alle rassegne della primavera-estate, alla stagione lirica e di prosa del Teatro Municipale Giuseppe Verdi e, ovviamente, alla prossima edizione di Luci d’Artista“.  Ricca di storia e di forti tradizioni, la città di Salerno a pochi chilometri dalla Costiera Amalfitana, è fortemente apprezzata come meta turistica del Sud Italia grazie anche alla sua fortunata posizione geografica. Da Salerno, infatti è facile raggiungere molte famose destinazioni turistiche come Capri, Pompei, Ercolano, Paestum, Amalfi, Ravello, Positano, Sorrento, Ischia, Caserta, il Vesuvio e Napoli. Tante le manifestazioni e gli eventi promossi sul territorio, basti pensare al Capodanno in piazza, al Festival delle culture giovani, ai mercati etnici, i mercatini di natale,  il Festival del Cinema, alla festa di S.Matteo e tanto altro. L’obiettivo della manifestazione è dunque promuovere Salerno come luogo ideale per trascorrere una piacevole vacanza, apprezzare le stimolanti attività all’aperto e scoprire il gusto del turismo culturale tra storia e folklore.

“Alla ‘serata Salerno’ prenderanno parte oltre 100 operatori nazionali ed internazionali del settore MICE (Meetings, incentives, conferencing, exhibitions). Dopo il successo della Fiera di Rimini – conclude l’assessore Maraio  – dunque, un’altra importante occasione per promuovere la destinazione Salerno in Italia e nel Mondo”.

Alessandra Agrello

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA