Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Gelbison riprende il suo ritmo in vista della gara contro il Taranto

Scritto da Redazione il 20 marzo 2014 in Calcio. Stampa articolo

stemma_del_gelbison_calcio_1Nonostante la sconfitta subita fuori casa contro la Monospolis i programmi della Gelbison riprendono regolarmente. In vista della gara casalinga contro il Taranto, la squadra si è ritrovata al “Morra“, nel pomeriggio di martedì, per la ripresa degli allenamenti. L’attesa è forte attorno alla partita di domenica 23 alle 14:30.

Il Taranto, dopo una lunga rincorsa, ha raggiunto la vetta della classifica, con il Matera, rianimando la passione dell’intera tifoseria attorno alla squadra.  La prevendita dei 400 biglietti messi a disposizione della Gelbison, nel capoluogo pugliese, è già iniziata e si prospetta che a breve vengano anche terminati.

I Carabinieri di Vallo del Lucania hanno disposto l’inversione dei settori: agli ospiti sarà assegnata la tribuna solitamente occupata dai tifosi della Gelbison, mentre i tifosi locali assisteranno all’incontro dalla tribuna “ospiti” dietro le panchine, questo per incamerare al meglio la flotta di tifosi tarantini. Il settore curva resterà invece chiuso.

Per quanto riguarda il costo del biglietto, per i tifosi dalla Gelbison, è stata indetta la giornata rossoblu: il costo del tagliando unico di ingresso sarà di 5 euro.

Un quarto d’ora di riunione tecnica ha preceduto la ripresa degli allenamenti della Gelbison nel quartier generale del Morra. Come ogni martedì post-partita, Alessandro Erra ha poi diviso il gruppo tra i reduci della gara del fine settimana e gli altri elementi della rosa. Fermi invece per acciacchi Fabio Fariello e  Monzo mentre Francesco Sica è rimasto in infermeria per via di un fastidio all’adduttore destro. Ieri era in programma una doppia seduta alle 11.00 e alle 15.00.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA