Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Olympic Salerno eliminato, colpo esterno del Real Pontecagnano

Scritto da Redazione il 26 marzo 2014 in Calcio. Stampa articolo

Olympic Salerno - Cilento CalcioSalerno. Si chiude subito l’avventura nella Fase finale regionale per l’Olympic Salerno. I biancorossi vengono eliminati al 1° turno dal Faiano. Bene, invece, il Real Pontecagnano che vince in casa del Portici quasi a sorpresa.

L’Olympic Salerno viene sconfitto 4-0 dal Faiano e saluta così la Fase Finale Regionale del campionato. I biancorossi di Sica falliscono il ripescaggio nella classifica “Fair play” per una sola posizione. Il Faiano parte forte e al 13′ passa in vantaggio con Bellini. L’Olympic Salerno, costretto a difendersi, ringrazia Giordano se a fine primo tempo è ancora in partita. L’estremo difensore dei biancorossi prima blocca il tiro di Scarpinati, poi si supera sul destro a giro di Salzano. Nella ripresa, il Faiano trova al 54′ il raddoppio con il colpo di testa di Gaeta M. Al 64′ il tris porta la firma di Salzano direttamente da calcio di punizione sulla quale Giordano non può nulla. In pieno recupero il Faiano trova anche il quarto gol: questa volta Scarpinati si mette in proprio e beffa Giordano. La debacle contro la formazione picentina non cancella l’ottima stagione disputata dalla compagine juniores. Per la squadra di Sica resta l’ottimo secondo posto in campionato, dopo essere stati in testa al Girone L per buona parte della stagione.

Colpo esterno, invece, del Real Pontecagnano. La squadra salernitana vince in casa del Vis Portici (comunque ripescato) che aveva letteralmente dominato il suo girone non perdendo mai una sfida e collezionando soltanto tre pareggi. I ragazzi di mister Raimondi confezionano l’impresa con un gol per tempo. Al 10′ è Pierro a sbloccare il punteggio mentre all’11’ della ripresa Vuto mette la parola fine sul match.

Nel terzo incontro di giornata, la Temeraria non fatica affatto contro la Pro Pagani. Sul proprio terreno di gioco la squadra allenata da Carraturo vince 5-1 con la tripletta di Cataldo e i gol di Bizzarri e D’Orlando.

Il secondo turno vedrà il Faiano impegnato contro il San Giorgio a Cremano, il Real Pontecagnano affrontare il Sant’Agnello mentre la Temeraria dovrà vedersela con il Cervinara. Per quest’ultimo accoppiamento, però, si attende l’ufficializzazione da parte della federazione.

G.O.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA