Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, addio a Ricciardo. Vigor Lamezia primo avversario in Coppa Italia

Scritto da Redazione il 19 agosto 2015 in Calcio,Paganese,Sport. Stampa articolo

caccavallo_paganeseVento di novità. Non riserva colpi di scena importanti il mercato in casa Paganese. Direttamente dal ritiro di Acquasanta Terme è arrivata nelle ultime ore un’esclusione eccellente. Giovanni Ricciardo, bomber ex Casertana, non vestirà la maglia della “Stella” nel prossimo campionato. Il calciatore non ha convinto Grassadonia, con la dirigenza campana che ha preferito non sottoscrivere il contratto con l’attaccante, lasciandolo così libero da ogni possibile vincolo e alla ricerca di una destinazione. Oltre a Martiniello, D’Eboli ora è a lavoro per trovare l’ariete da affiancare a Cunzi e Caccavallo. Nelle ultime ore è tornato con prepotenza il nome di Germinale, in uscita dalla Spal, mentre Cristea resta un sogno difficilmente realizzabile.

Movimenti in attacco ma non solo. In ritiro è arrivato ieri Marco Picascia, esterno basso ex Cavese. Il napoletano, classe 1994, lo scorso anno ha vestito per ben ventotto volte la maglia aquilotta, realizzando anche due gol. Un accordo lampo, concluso subito dopo il mancato trasferimento del terzino sinistro alla Casertana. Batteria di esterni pronta ad essere rimpinguata con l’arrivo dello scuola Avellino Simone Petricciuolo, richiesto con insistenza anche dal Melfi.

Intanto ieri si è disputata la prima giornata della Coppa Italia di Lega Pro. L’Akragas ha asfaltato la Vigor Lamezia, in campo con la squadra zeppa di classe ’96 e ’97, con il punteggio di 11-1. In virtù dell’esito della gara disputata al “Provinciale” di Erice, domenica 23 (orario da definire), gli azzurrostellati, seppur con la formazione Berretti di mister Sossio Finestra, saranno ospiti, al “Guido D’Ippolito”, della Vigor Lamezia. Sette giorni dopo, invece, al “Torre” arriverà l’Akragas, compagine allenata da Nicola Legrottaglie, ex difensore di Juventus e Catania.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA