Salernitana, Micai: “Salvezza sofferta”

Must read

6N3A8987E’ l’eroe di giornata, Alessandro Micai. Proprio lui, reduce dall’aggressione subita sabato scorso. Un pugno sul finestrino della sua auto, forse uno schiaffo al volto, che non hanno però demoralizzato l’estremo difensore ex Bari. Con un post, l’aveva annunciato su Facebook “Non ti lascerò mai cadere”, aveva profeticamente promesso via social, dopo aver incassato la solidarietà di compagni e società.  Così l’Mvp di Venezia Salernitana ai microfoni di Dazn.

“Bravo il mister a tenerci sul pezzo, bravo il direttore. Siamo stati 20 giorni a vedere notizie, telefonini, un casino della Madonna, ma sono stati bravi. Lo schiaffo? Un gesto brutto, che fa male al calcio, magari scherzando posso dire che mi è servito per svegliarmi. Questa situazione è frutto della sfortuna, ci siamo dovuti giocare la salvezza nei 180′ con il Venezia”.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article