Ricco calendario di eventi per l’Immacolata a Castel San Giorgio

Must read

È la festa dell’Immacolata a segnare, anche per il Comune di Castel San Giorgio, particolarmente legato a tale celebrazione religiosa, l’ingresso nel periodo delle festività natalizie e a dare il via al ricco cartellone di eventi allestito dall’amministrazione guidata da Paola Lanzara, cartellone che accompagnerà i sangiorgesi fino all’Epifania.

L’8 dicembre la cittadina ai piedi della collina del drago si illuminerà di luci grazie alle installazioni posizionate, per il secondo anno consecutivo, dalla Te.c.s.,la società che si è aggiudicata nel 2019 il project financing per l’ammodernamento e la gestione del servizio di pubblica illuminazione, progetto seguito dall’architetto Carmine Russo e dall’assessore ai Lavori Pubblici Gilda Tranzillo.

Luminarie a costo zero, dunque, anche quest’anno, per le casse del Comune. L’atmosfera natalizia si farà sentire in ogni borgo e ogni frazione del territorio, grazie alle iniziative degli assessori Antonia Alfano e Giustina Galluzzo e alle tante associazioni che collaborano con l’Ente.

Le vie del Borgo – locandina

Ad Aiello nella serata di mercoledi 8 dicembre ci sarà l’accensione del grande albero voluto dall’associazione A.C.(Aiello e Campomanfoli) Sport ed Eventi. Alle ore 17. 30 ci sarà l’arrivo di Babbo Natale che riceverà le letterine da tutti i bambini fino alle ore 19:00.

Alle ore 18:30 sarà acceso l’albero e le luminarie realizzate dall’associazione nella Villetta Comunale in Via Degli Iuliani e in piazzetta Campomanfoli, Via S. M. di Costantinopoli. A Villa Calvanese in scena “Natale Insieme” e nella Chiesa di Santa Maria delle Grazie “Le Pastorali di Natale” del maestro Espedito De Marino.

«Quest’anno abbiamo voluto offrire alla cittadinanza la possibilità di tornare ad assaporare un Natale all’insegna della normalità e della serenità, abbiamo il dovere di riprovarci, pur nella consapevolezza che la pandemia non è superata e che la nostra soglia di attenzione dovrà essere massima- ha dichiarato la sindaca Paola Lanzara nel corso della conferenza stampa svoltasi stamane al palazzo di città – le misure di prevenzione saranno sempre assicurate nel rispetto dei protocolli.

Natale insieme – locandina

Tuttavia il nostro desiderio è che, partecipando alle tante iniziative che abbiamo organizzato, i cittadini di Castel San Giorgio ritrovino il vero significato di questo Natale 2021, abbiamo fatto di Castel San Giorgio un paese accogliente e a misura di cittadino, soprattutto per i nostri abitanti più piccoli » – ha concluso Paola Lanzara.

Dopo l’accensione dell’albero ad Aiello tutti a Villa Calvanese dove alle 18 di mercoledì 8 dicembre il sindaco Paola Lanzara e l’assessore alla Cultura e alle Politiche Sociali Antonia Alfano, inaugureranno il programma ricco di eventi ed attrazioni, che avrà come cuore pulsante proprio la splendida Villa vanvitelliana, che per il primo anno, vestirà di luci e musiche a tema il suo meraviglioso giardino, per la gioia di grandi e piccini.

Un giardino incantato per vivere la magia del Natale. Nel corso della serata l’amministrazione dedicherà un importante riconoscimento al campione italiano di biliardo Vincenzo Consagno,originario di Nocera Inferiore ma residente proprio a Lanzara di Castel San Giorgio. A chiudere il programma dell’8 dicembre la rappresentazione teatrale dell’associazione Primo Mito.

Illuminiamo Aiello – locandina

A Castel San Giorgio centro, presso la chiesa di Santa Maria delle Grazie, mercoledì 8 dicembre con inizio alle ore 19,ci sarà lo spettacolo musicale “Le Pastorali del Natale” del maestro Espedito De Marino con la partecipazione della Santa Claus Band, un recital di musiche, canti e suoni ispirati alle melodie più belle del Natale cristiano nel mondo.

In programma brani da Mozart a Quanno nascette ninno, da White Christmas a Lacrime Napulitane, da Brahms a Renato Zero, da Jingle bells a Felix Navidad, da Stille Nacht a Nascette lu Messia, da S.Alfonso Maria De’ Liguori a Pino Daniele.

Lo spettacolo, voluto fortemente dall’assessore Giustina Galluzzo, fu portato in scena per la prima volta 31 anni fa proprio dal maestro De Marino, all’epoca giovane collaboratore del grande Roberto Murolo, che lo ideò. Alla morte del noto interprete della canzone napoletana, avvenuta nel 2003,Espedito De Marino non ha mai smesso di portare in giro per la Campania e l’Italia questo appassionato spettacolo sul Natale.

Pastorali di Natale – locandina

In calendario a Castel San Giorgio nel prossimo fine settimana, 11 e 12 dicembre :” Per le vie del Borgo”, una due giorni di eventi che si snoderà tra i vicoli di Castelluccio, un percorso tra artigianato, gastronomia, artisti di strada e tammorre. L’ iniziativa voluta tre anni fa dall’assessore alle politiche giovanili Giustina Galluzzo, si tiene quest’anno in collaborazione con l’associazione La Fratellanza.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article