Una grande Virtus Arechi batte Reggio Calabria

Coach Di Lorenzo: “Orgoglioso della mia squadra”

Must read

Non ci sono più aggettivi per la Virtus Arechi Salerno, ma ad ogni modo anche se ci fossero non basterebbero per descrivere un gruppo che non smette di stupire. Nonostante una pausa natalizia decisamente complicata, i blaugrana iniziano l’anno con una grande prestazione e una grande vittoria. Al Pala Longo finisce 73-54 contro la Viola Reggio Calabria.

La gara: con Coltro e Rinaldi reduci da un lungo stop e Rajacic out, coach Di Lorenzo è costretto a rimodellare la sua squadra con gli under Romano (in quintetto), Caiazza (dalla fine del primo quarto) e Capocotta (dalla fine del terzo quarto) il cui impatto sulla partita è davvero sostanzioso. Importante. Tanto da sembrare quasi esperti conoscitori del campionato.

Ma le giocate che spaccano in due il primo tempo, e non solo, sono quelle di Bonaccorso, al 7′ fissa il punteggio sull’11-5 mentre al 14′ dopo una serie di rimbalzi difensivi, recuperi, assist e canestri regala a Salerno il +7 (25-18). Un vantaggio che prima del ritorno negli spogliatoi resta quasi sempre fisso sulle undici lunghezze, dopodiché ecco l’allungo decisivo.

Virtus Arechi di scena a Ruvo
Virtus Arechi di scena a Ruvo

E che allungo, che nasce nel primo minuto del terzo quarto con le due triple del solito Bonaccorso. Poi a seguire il duo Cimminella-Rinaldi spinge i blaugrana fino al +23. La Viola fa fatica e si affida quasi esclusivamente a Gaetano che nel pitturato lotta come un leone. Ma ovviamente è troppo poco per provare a fare del male ad una Virtus che nel finale fa debuttare altri due giovanissimi: Peluso e D’Amico.

Le dichiarazioni di coach Di Lorenzo: “Prima della partita avevo chiesto ai ragazzi di divertirsi, di provare a regalarci due ore piacevoli e di farci distaccarecosì da tutto il resto che purtroppo in questo momento sta condizionando le nostre vite. Tutti hanno risposto presente, compreso i ragazzi del settore giovanile. Sono davvero orgoglioso della mia squadra, così come del mio staff che in queste settimane ha fatto un ottimo lavoro”.

VIRTUS ARECHI SALERNO-VIOLA REGGIO CALABRIA 73-54 (17-11, 36-26, 62-45)
Virtus: Rinaldi 4, Marini 5, Coltro 6, Bonaccorso 13, Mennella 4, Valentini 15, Romano 4, Peluso, D’Amico, Capocotta 4, Cimminella 11, Caiazza 7. Coach: Di Lorenzo
Viola: Duranti 10, Fall 6, Balic 5, Valente ne, Besozzi , Marciano ne, Freno , Gaetano 18, Ingrosso 10, Klacar 5. Coach: Bolignano
Arbitri: Pulina e Lenoci.

- Advertisement -spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -spot_img

Latest article