Salernitana – Bologna, le pagelle del Direttore

I promossi e i bocciati in casa granata

Must read

SEPE 6 – Incolpevole sul gol di Arnautovic che lo punisce con una traiettoria imparabile.
MAZZOCCHI 6,5 – Il migliore del pacchetto arretrato. Tira una punizione pericolosa nel finale.
DRAGUSIN 5,5 – Ha un avversario meno insidioso rispetto a Fazio. Poco attento in occasione del gol del Bologna.
FAZIO 5,5 – Ingaggia un duello acceso con Arnautovic, perdendolo di vista in occasione del gol. Errore imperdonabile.
RANIERI 5.5 – Buona spinta sulla fascia sinistra in fase offensiva. Non perfetto in copertura su Hickey. (dal 46′ GAGLIOLO, 6 – Più attento rispetto a Ranieri. Rischia poco e nulla).
COULIBALY 6,5 – Solito combattente in mezzo al campo. Corre e pressa per due, permettendo agli altri centrocampisti di sganciarsi in avanti.

Lassana Colibaly in azione

EDERSON 6 – Buona prestazione, sostanza e qualità. Pericoloso in una occasione con il suo destro che lambisce il palo. (dall’89’ BOHINEN, s.v.)
KASTANOS 6 – Alcune buone giocate, poi il calo col passare dei minuti. (dal 71′ MOUSSET, 6.5 – Ottimo impatto sul match con l’assist decisivo per il pari di Zortea).
RIBERY 6 – Buona qualità sulla trequarti. Riesce quasi a guadagnarsi un calcio di rigore nel primo tempo. (dal 71′ PEROTTI 6,5 – Pericoloso nel finale, cerca di fornire palloni interessanti all’inconcludente Djuric).
DJURIC 5 – Brutta prestazione del bosniaco. Non riesce a sfruttare la sua prestanza fisica su Medel e non è mai pericoloso.
VERDI 6 – Non particolarmente ispirato, spreca tre calci piazzati, soffrendo la fisicità di Theate per buona parte del match. (dal 71′ ZORTEA, 7 – Appena entrato realizza il gol del pareggio e poi spinge forte in fase offensiva).
All.: NICOLA 6 – La sua squadra domina il match senza riuscire a portare a casa i tre punti. Bravo nell’approccio alla gara e nella gestione dei cambi.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article