GLS Salerno Guiscards, le foxes si aggiudicano il derby col CS Pastena

Sesta vittoria di fila e terzo posto solitario in classifica per il team di coach Cacace. Rossin: «Buona gara»

Must read

Con una prestazione da applausi, da grande squadra, la GLS Salerno Guiscards si aggiudica il derby salernitano superando nettamente alla Palestra Senatore il CS Pastena. Per le ragazze care al presidente Pino D’Andrea arrivano così la sesta vittoria consecutiva e soprattutto importanti segnali di crescita, sia dal punto di vista tattico sia tecnico.

Con Topa in regia, Troncone e lanari di banda, Sergio e Grimaldi centrali, Verdoliva libero e Rossin opposto, la GLS, supportata dal tifo della ragazze dell’under 14, parte subito forte. Dopo i punti di Grimaldi e Lanari, due ace di Rossin portano le foxes sul 5-1. Nel primo set non c’è praticamente partita. La GLS viaggia a velocità doppia, sbaglia poco o nulla, confermandosi precisa in attacco ed efficace al servizio. Tre punti consecutivi di capitan Troncone portano il punteggio sul 15-6. Poi è assolo foxes con il primo parziale che si chiude 25-8.

Il secondo set si apre con due punti di Rossi, protagonista di una prova stratosferica. Il Cs Pastena non riesce a reagire e le foxes allungano con due ace di Grimaldi, quello di Topa e il punto di Lanari che vale il più 10, 15-5. Coach Paolo Cacace dà spazio in regia a Morea e la GLS dilaga trascinata da Rossin fino al 25-7 finale.

gls pastena

Nel terzo parziale , un calo delle padrone di casa consente al Cs Pastena di entrare finalmente nel derby. Le ospiti si portano anche sul più 5, 3-8. La GLS, però, rientra in partita e ritrova la parità a quota 11, prima di piazzare l’allungo decisivo. Troncone firma il più 5, 20-15 che chiude definitivamente la contesa con Lanari prima e Grimaldi poi che fissano il punteggio sul 3-0.

Grande festa a fine partita in casa GLS Salerno Guiscards per una vittoria che consente di staccare di tre punti la Polisportiva Matese, rimasta a riposo come da calendario, in vista dello scontro diretto decisivo in programma sabato prossimo nel casertano.

Quella sarà sicuramente una gara con un coefficiente di difficoltà diverso, une vero e proprio test da grande per le ragazze di coach Cacace che però stanno dimostrando di avere le carte in regola per vivere un finale di stagione decisamente importante: «Abbiamo giocato davvero una grande gara – ha dichiarato al termine del match Serena Rossin, top scorer con ben 24 punti –. Siamo state coese e compatte, siamo davvero contente.

gls pastena

I miei punti? Abbiamo giocato tutte bene, ma credo si possa sempre migliorare. Nel ruolo di opposto inizialmente ho avuto qualche difficoltà ma adesso sta andando decisamente bene. Sabato ci attende una gara sicuramente difficile, che si giocherà punto a punto contro una squadra forte ma noi possiamo metterle in difficoltà».

QGLS SALERNO GUISCARDS- CS PASTENA 3-0

PARZIALI: 25-8, 25-7, 25-19

GLS SALERNO GUISCARDS: Grimaldi 8, Lanari 9, Morea, Rossin 24, Salzano, Sergio 2, Topa1, Troncone 8, Verdoliva (L1). All. Cacace

CS PASTENA: Avino, Baldi, De Carlo, Di Mauro, Ferrara, Grieco, Miglino, Pierro, Prisco, Sacco, Senatore (L1), Di Giacomo (L2). All. Sgueglia

ARBITRI: Baldi e Podeia di Salerno

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article