Al via al Diana di Nocera Inferiore la rassegna teatrale “Ouverture”

A cura di Artenauta Teatro

Must read

Si è tenuta oggi mercoledì 2 marzo, alle ore 11.00, al Foyer del Teatro comunale Diana di Nocera Inferiore, la conferenza stampa di presentazione della rassegna “Ouverture”, a cura di Artenauta Teatro, con la direzione artistica di Simona Tortora e l’organizzazione a cura di Giuseppe Citarella.

Nel corso dell’incontro, al quale hanno preso parte anche il sindaco Manlio Torquato, la dirigente del settore socio-formativo dell’Ente, Nicla Iacovino e l’assessore alle politiche giovanili e culturali, Federica Fortino, Simona Tortora ha illustrato il cartellone di eventi della rassegna teatrale “Ouverture”, organizzata all’indomani dell’aggiudicazione del bando emanato dall’amministrazione, guidata dal sindaco Manlio Torquato, per la cogestione del teatro comunale insieme all’associazione Artenauta, risultata vincitrice.

“La rassegna ha un titolo e un’immagine – una finestra sul mondo – che simboleggiano la riapertura delle nostre attività teatrali e al contempo sul mondo, grazie alla quale offrire al pubblico nuovi orizzonti di svago ma anche spazi di riflessione. Con questa rassegna abbiamo anche voluto dare ai nostri fedeli abbonati la possibilità di recuperare le date di spettacolo che erano state sospese a causa della pandemia”, ha spiegato la direttrice artistica della manifestazione.

Dei cinque spettacoli in cartellone, da marzo a giugno 2022, due sono gratuiti e destinati a bambini e famiglie, così come previsto nell’accordo siglato con l’Ente pubblico. Si inizia il 13 marzo alle h 18.00 con “Le Fruttavventure di Re Carciofone”, uno spettacolo de La Compagnia dell’Arte in collaborazione con La Bottega di Will, scritto e diretto da Teresa Di Florio (ingresso gratuito).

Il 20 marzo alle h 18.00, sarà di scena “Il teatrino di Mangiafuoco – Le avventure di Pinocchio”, della compagnia La Mansarda Teatro dell’Orco in collaborazione con Idee fuori scena; drammaturgia di Roberta Sandias, regia di Maurizio Azzurro, costumi e pupazzi di Emilio Bianconi (ingresso gratuito).

ouverture

Il programma prosegue il 27 marzo alle h 19.00 con “Transleit” di Viviana Cangiano, con Viviana Cangiano e Serena Pisa (EbbaneSis); regia EbbaneSis (biglietto intero 15 euro, ridotto 12 euro). Il 29 aprile alle h 21.00 “Tre compari musicanti” – Storie minime nella grande storia: briganti, borbonici, francesi, scritto e interpretato da Paolo Apolito, con la partecipazione di Antonio Giordano (biglietto 5 euro).

La rassegna si conclude con diverse date, il 28 e 29 maggio e il 4 e 5 giugno (h 18.00 – 19.30 – 21.00) con “So, happy birthday”, della compagnia Artenauta Teatro, regia e drammaturgia di Simona Tortora, aiuto regia Luigi Fortino (biglietto 10 euro).

PROGRAMMA OUVERTURE

Marzo – Giugno 2022

Rassegna teatrale e musicale a cura di Artenauta Teatro

Direzione artistica Simona Tortora

Organizzazione Giuseppe Citarella

Spettacolo del 13 ore 18

Ingresso gratuito

Spettacolo del 20 ore 18

Ingresso gratuito

*Spettacolo del 27 ore 19

Biglietto intero 15

Ridotto 12

*Spettacolo del 29 aprile ore 21

Biglietto 5

*Spettacoli del 28-29 maggio

e del 4 -5 giugno

orari 18 -19.30- 21

biglietto a 10

  • spettacoli presenti nel cartellone della rassegna L’Essere & L’Umano – VI edizione, interrotta a causa pandemia da Covid-19. I possessori dell’abbonamento per quella rassegna entreranno gratuitamente, a recupero della stagione precedente.

Mail: infoartenautateatro@gmail.com – Cell.320.5591797.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article