Salerno Guiscards, pareggio per il team calcio a 5 con il Real Moio

Il big match del PalaCilento termina 3-3. Mister Caserta: «Risultato giusto anche se abbiamo creato di più»

Must read

All’ultimo secondo utile la Salerno Guiscards strappa il pari sul campo del Real Moio nel big match della terza giornata del campionato di Serie D di Calcio a 5. Un pareggio che dà morale ai Foxes Five perché ottenuto in uno scontro diretto e arrivato in rimonta ma considerata la mole di gioco e le occasioni create e sprecate i ragazzi cari al presidente Pino D’Andrea avrebbero forse meritato qualcosa in più.

Solo nei primi tre minuti del match disputato al PalaCilento di Torchiara, Apicella e compagni sprecano tre nitide occasioni da rete. Con De Conciliis tra i pali, Iosa, Vicinanza, Apicella e Taglianetti come giocatori di movimento, la Salerno Guiscards gioca bene ma alla prima vera occasione a sbloccare il risultato sono i padroni di casa con una gran conclusione di Botti al 16’.

Assorbito il colpo, la squadra di mister Caserta torna a farsi pericolosa ma ancora una volta il gol non arriva, nonostante i diversi tentativi anche di D’Urso e Amato entrati a gara in corso e proprio allo scadere dei primi trenta minuti, servito da Campiglia, Apicella da buona posizione calcia troppo centralmente.

Moio-Guiscards

Ad inizio ripresa i Foxes Five partono con grande grinta e assediano praticamente la porta avversaria. Protagonista diventa il portiere cilentano Baccaro che con tre grandi interventi salva la propria porta. Dopo un parapiglia che porterà all’espulsione proprio dell’estremo difensore cilentano e di Scarcella, la Salerno Guiscards nel tentativo di trovare il pareggio, subisce il secondo gol ancora con Botti al 12’. Arriva subito la risposta e grazie ad un’autorete di Buomprisco su cross di Vicinanza al 20’ i Foxes Five accorciano per poi andare a pareggiare con una precisa conclusione di Amato.

Sul 2-2 l’inerzia sembra essere a favore dei salernitani ma in pieno recupero i padroni di casa tornano ancora in vantaggio proprio con Buomprisco che mette dentro il tap-in vincente. Sembra finita, ma un fallo di mano dei padroni di casa consente alla Salerno Guiscards di guadagnare un tiro libero che De Conciliis trasforma con freddezza per il 3-3 finale.

Con questo punto i Foxes Five conservano il quinto posto e tre punti di vantaggio sul Real Moio e dopo la sosta affronteranno in casa il Pro Casolla, fanalino di coda.

Moio-Guiscards

«E’ un pareggio che accontenta entrambe le squadre – ha dichiarato mister Ciro Caserta al termine del match –, anche se per quanto costruito ci lascia un po’ di rimpianto. Certo, se pensiamo che a un minuto dal termine stavamo perdendo, può andar bene. Stiamo crescendo in fase di costruzione ma ancora una volta abbiamo avuto problemi a finalizzare anche se di fronte abbiamo trovato un portiere davvero forte. Il punto, in ogni caso, è di notevole importanza trattandosi di uno scontro diretto».

REAL MOIO-SALERNO GUISCARDS 3-3

REAL MOIO: Ruocco E., Comite, Bamonte, Di Matteo, Vissicchio, Buomprisco A., Buomprisco M., Botti, Baccaro, Tesoniero, Ruocco G., Esposito. All. Di Matteo

SALERNO GUISCARDS: De Conciliis, Amato, Iosa, Vicinanza, Apicella, Calcagno, Scarcella, D’Urso Al., Taglianetti, Campiglia, Ragone, Minelli. All. Caserta

ARBITRO: Babino di Sala Consilina

RETI: 16’ pt e 18’ st Botti (R), 22’ st autorete Buomprisco M. (S), 26’ Amato (S), 29’ st Buomprisco M. (R), 30’ De Conciliis (S)

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article