Torna il “Museo in festa” tra i vicoli di Morigerati

Mimmo Maglionico & PietrArsa in concerto

Must read

Da via Granatelli a piazzetta San Rocco, a Piazza Chiesa, fino a piazza Piano la Porta, un grande filo rosso legherà il centro storico di Morigerati che tornerà a riempirsi di profumi, sapori e vitalità.

Dopo due anni di stop, a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia, torna il “Museo in Festa”, l’evento che unisce buon cibo, musica e cultura. La festa, organizzata dal Comune di Morigerati, e giunta alla XVII edizione, si terrà – come di consueto – il 17 agosto  (dalle ore 20:30) e si snoderà lungo le stradine, i vicoli e le piazze del paese. 

Protagonisti saranno sempre i piatti tipici del posto: lagane e ceci, fusilli, panino con la salsiccia, dolci e biscotti, vino e amaro. Non mancheranno artigiani e le eccellenze delle aziende agricole di Morigerati. Dalle ore 16 sarà possibile visitare il Museo etnografico “Clorinda e Modestina Florenzano”, in via Granatelli, istituito nel 1976 grazie al lavoro certosino di recupero degli oggetti della vita quotidiana, da parte delle due sorelle. 

Quest’anno a calcare il palcoscenico di piazza Piano la Porta sarà Mimmo Maglionico & PietrArsa, l’artista e musicista napoletano porta in tour la musica popolare napoletana e le tradizioni della città. Dal 2003, anno d’inaugurazione della manifestazione, sul palcoscenico di piazza Piano La Porta si sono esibiti Teresa De Sio, Eugenio Bennato, Ambrogio Sparagna, Peppe Barra, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Lina Sastri, e molti altri, tra i quali anche gruppi musicali cilentani e salentini. 

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article