Con Terra Orti al Premio Fabula la buona cucina è socialità e creatività

Dal 28 agosto al 2 settembre 2022 Terra Orti ha rinfrescato e rifocillato tutti

Must read

Terra Orti è main sponsor all’edizione 2022 del Premio Fabula, a Bellizzi in provincia di Salerno. Un evento di più giorni dove 400 giovani tra i 9 e 20 anni, selezionati per aver scritto una storia, raccolti in un’agorà, hanno l’opportunità di fare esperienza di racconti e confronti per riscoprire creatività e socialità, caratteristiche innate a volte oggi messe da parte per eccessivo utilizzo delle tecnologie o per altre motivazioni congiunturali.

I giovani premiati hanno infatti incontrato personalità di spicco del mondo della cultura e delle istituzioni, e VIP del mondo dello spettacolo, e ne hanno fatto esperienza diretta, ascoltando le loro storie e approfondendo gli argomenti con innumerevoli domande libere.

Terra Orti Fabula

Il questore Giancarlo Conticchio, vari docenti innovativi e pluripremiati, la polizia postale, l’Arcivescovo Mons. Andrea Bellandi e tanti artisti: il cast della serie “Mare Fuori”, l’attore Stefano Fresi, la “iena” Gaetano Pecoraro, il comico Gianluca Impastato, il cantante Clementino, gli attori Maurizio Casagrande e Rocco Papaleo. Un via vai di personalità accolti da centinai di ragazzi sempre festanti, curiosi ed entusiasti, mai stanchi anche di continuare la serata agli spettacoli al centro della cittadina.

Dal 28 agosto al 2 settembre 2022 Terra Orti ha rinfrescato e rifocillato tutti i ragazzi, gli operatori e gli ospiti del Premio con la frutta fresca di stagione servita al mini food truck a forma di fragolone, offrendo anche i prodotti del territorio selezionati da Terra Orti a tutti i VIP che i giovani hanno incontrato.

Terra Orti Fabula

Tutti gli ospiti hanno gradito gli omaggi, si sono dichiarati contenti di “portare a casa un pezzo di un territorio, quello delle aree del Sele, ricco di storia e fecondo di prodotti conosciuti in tutti il mondo ricorda il Presidente di Terra Orti Alfonso Esposito. Siamo fieri di aver supportato questa iniziativa e grati per l’accoglienza e l’allegria che questi ragazzi sono in grado di esprimere – continua ancora Esposito Dobbiamo diventare sempre più bravi ad interagire con i più giovani avvicinandoci a loro con ogni modalità, la buona alimentazione e il corretto stile di vita insiti nella nostra dieta mediterranea sono da proporre proprio laddove i ragazzi si aprono alla creatività”.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article