Caso Crescent: il gruppo Rainone chiede il dissequestro

Must read

CRESCENTSalerno. I legali del Gruppo Rainone, gli avvocati Lorenzo Lentini e Agostino De Caro, hanno depositato presso la cancelleria della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno una nuova richiesta di  dissequestro per il Crescent.

Il Gruppo Rainone è pronto a pagare 5,9 milioni di euro per chiedere  una nuova autorizzazione urbanistica e andare avanti con l’opera ma solo a patto che la struttura venga dissequestrata e che si possa realmente proseguire con i lavori.

 

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article