Salernitana, Bollini in ansia per Perico e Tuia

Must read

Nuovi intoppi. Rischia di perdere altri pezzi la Salernitana a poche ore dalla sfida con il Perugia. Nella seduta pomeridiana svolta al “Volpe”, Bollini ha dovuto fare i conti con lo stop di Gabriele Perico. Trauma contusivo al ginocchio destro, problema che verrà valutato nelle prossime ore e mette in fortissimo dubbio la presenza dell’ex Cagliari per la sfida di venerdì. Al suo posto scalda i motori Laverone, pronto ad una nuova chance dal 1′ in virtù anche degli acciacchi fisici di Alessandro Tuia. L’ex Lazio non è al meglio e potrebbe lasciare il posto al brasiliano Luiz Felipe. Emergenza difesa dunque, dopo il caos Schiavi (rottura con la società e calciatore fuori rosa, ndr) e la squalifica di Mantovani. Bollini dovrebbe ripresentare il 4-3-3, con Bernardini e Vitale sicuri di una maglia in attesa di sciogliere gli altri due dubbi. In mezzo al campo scalpita Zito, in ballottaggio con Della Rocca per completare la mediana composta da Ronaldo e Busellato. Davanti ritornerà Coda, con Improta e Rosina ai suoi lati nonostante un Caccavallo in grande spolvero.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article