Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Stangata sulle famiglie, spese scolastiche in aumento

Scritto da Redazione il 14 settembre 2015 in Attualità,Evidenza. Stampa articolo

scuola_mediaPer il nuovo anno scolastico che si appresta a cominciare in ormai quasi tutte le regioni d’Italia, il problema principale riguarda l’acquisto dei libri di

testo da parte delle famiglie italiane.

Il Codacons ha previsto un costo che oscilla, in base al livello d’istruzione e alla tipologia d’istituto, tra i 280 e i 600 euro, compresi i dizionari, a cui si

aggiungono 500 euro del corredo scolastico per una spesa complessiva a studente di 1.100 euro. Proprio per far fronte a tale esborso, l’Associazione dei

consumatori ha lanciato l’iniziativa “libri-gratis”, una piattaforma online utile a regalare e o scambiare libri di seconda mano.

In termini di risparmi rivolti alle famiglie degli alunni, una scuola media di Roma, “La Mazzini”, ha adottato il decreto 104 del 2013 che prevede

l’introduzione di testi elettronici o homemade: al posto dei libri di testo, si utilizzano dispense e blog, senza però rinunciare al libro attraverso biblioteche

di classe e incontri per scambiarsi testi usati.

 

 

 

 

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA