Piazze interdette a manifestazioni per pandemia in occasione di “Luci d’Artista”

Must read

Al fine di contenere la diffusione del virus da Covid-19 è stata adottata dal Prefetto di Salerno, Francesco Russo, la direttiva che inibisce l’utilizzo di alcune strade del comune di Salerno per scongiurare la concomitanza di manifestazioni di piazza con l’evento “Luci d’Artista”.

Il provvedimento rientra nel solco delle indicazioni impartite dal Ministro dell’Interno per l’ordinato svolgimento della vita della comunità fino alla cessazione dello stato di emergenza in ragione dell’attuale situazione pandemica.

Prefettura di Salerno
Prefettura di Salerno

A seguito di attenta analisi, effettuata in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, sono state individuate le aree sensibili di maggiore affollamento, anche in vista dell’evento “Luci d’Artista”.

Nello specifico è stato temporaneamente interdetto lo svolgimento di manifestazioni nelle seguenti piazze:
• Piazza Portanova;
• Piazza Flavio Gioia;
• Piazza Caduti di Brescia;
• Piazza Abate Conforti;
• Piazza Sedile del Campo;
• Via dei Mercanti;
• Corso Vittorio Emanuele;
• Piazza Sant’Agostino;
• Piazza Vittorio Veneto

Il Prefetto, nell’appellarsi al senso di responsabilità di ciascuno, auspica che le misure adottate possano rendere maggiormente efficace, nell’interesse di tutti, il contrasto agli assembramenti e alla pandemia in atto.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article