Il San Marzano batte l’Agropoli nello scontro diretto

Must read

L’Agropoli di mister Cianfrone esce sconfitta due a zero dallo scontro diretto contro la seconda in classifica San Marzano. A decidere la sfida la doppietta di Meloni nel primo tempo.

A partire bene sono proprio i padroni di casa che al quarto minuto trovano subito la rete del vantaggio con Meloni che finalizza di testa un cross dalla fascia sinistra. I delfini rispondono dieci minuti più tardi quando Yeboah dopo una serie di dribbling mette al centro rasoterra ma il suggerimento prende in controtempo Margiotta che non riesce a concludere.

Al 23esimo ancora Agropoli con Natiello, il centrocampista di prova dalla distanza ma Palladino è bravo a rispondere. Alla mezz’ora l’episodio che poteva cambiare la sfida con il San Marzano che resta in dieci dopo l’espulsione di Caso per doppia ammonizione.

Due minuti prima del quarantesimo palo dei delfini con Masocco, sempre con un destro dalla distanza. Tre minuti più tardi il raddoppio dei padroni di casa. Pragliola stende Meloni in area di rigore e calcio di rigore che lo stesso Meloni trasforma calciando centrale.

Fase di gioco dell'Agropoli
Fase di gioco dell’Agropoli

Nella ripresa i delfini cercando di stazionarsi costantemente nella metà campo avversaria ma al quarto minuto è ancora Meloni ad andare vicino al gol, questa volta senza fortuna. Intorno all’ora di gioco Chiariello rischia l’autogol anticipando Palladino.

Otto minuti più tardi si rivede Yeboah che colpisce di testa ben posizionato un cross di Bacio Terracino: la traiettoria però si perde al lato. Stessa sorte qualche minuto più tardi per una conclusione di Vitelli. Fino al novantacinquesimo non arrivano altre grandi occasioni per i delfini che perdono così la seconda partita in campionato dopo quella di Scafati.

Nel prossimo turno la prima sfida del girone di ritorno. L’Agropoli farà visita al Vico Equense.

- Advertisement -spot_img

More articles

- Advertisement -spot_img

Latest article