La cubana Eyatne Rizo Gomez è una nuova giocatrice della Jomi Salerno

Must read

La prima novità del 2023 in casa Jomi Salerno porta il nome di Eyatne Rizo Gomez. La 27enne cubana, originaria de L’Avana, è una nuova giocatrice della Jomi e sarà già da oggi a disposizione del tecnico Francesco Ancona. Giocatrice esperta e dalle ottime qualità, la Gomez nasce come ala sinistra: è in questo ruolo, infatti, che ha giocato ai Mondiali di Danimarca con la Nazionale Cubana. Nelle ultime sei stagioni, invece, in Francia, con la maglia del CJF Fleury Loiret Handball, si è specializza nel ruolo di centrale/terzino.

Nel corso della sua carriera Eyatne Rizo Gomez ha vinto la medaglia d’oro con la propria nazionale nel 2015 nel Campionato di pallamano femminile del Nord America e dei Caraibi a Porto Rico, una d’argento sempre nel 2015 nel Campionato Panamericano a Cuba ed, infine, le due medaglie di bronzo ai Giochi centroamericani e caraibici a Baranquilla nel 2018 e ai Giochi Panamericani di Lima nel 2019. Dopo il fallimento nel mese di novembre del CJF Fleury Loiret Handball, a cui la cubana era legata, la Gomez è ora desiderosa di scendere in campo con la maglia della Jomi Salerno.

Serà una expérience muy bonita para mi, despues de muchos años jugando en Francia durante casi 7 años pues daré un cambio de equipo, nuevas experiencias, sobre todo aportar lo mejor de mi dentro del terreno qa eso vine, a jugar. Gracias por abrirme las puertas de Salerno”.

Sarà un’esperienza molto bella per me perché, dopo un lungo periodo in Francia, quasi 7 anni, cambierò squadra e farò nuove esperienze – ha dichiarato Eyatne Rizo Gomez -. Porterò il meglio di me nel campo in cui sono venuta a giocare. Grazie per avermi aperto le porte di Salerno”.

- Advertisement -spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -spot_img

Latest article