Sport & Medicina al Festival del Calcio Italiano con Carmando massaggiatore del Napoli e di Maradona

Ai fisioterapisti dico, senza offesa, rispettate il medico senza iniettare siringhe

Must read

Si chiude la seconda giornata di convegni, al Festival del Calcio Italiano, giunto quest’anno all’undicesima edizione. Presso la Sala Marcello Torre, del Palazzo Sant’Agostino – sede della Provincia di Salerno, si è concluso ieri, il secondo dei tre giorni di convegni: “Sport & Medicina”.

Tra gli ospiti presenti: Giovanni D’Angelo, Presidente Ordine dei Medici Salerno; Salvatore Carmando, storico massaggiatore del Napoli e di Diego Armando Maradona; Pasqualino De Martino, Medico Sportivo; Sonia Migliaro, Rappresentante Soal Pharma.

Giovanni D’Angelo, Presidente Ordine dei Medici Salerno, ha introdotto il convegno: “La medicina con lo sport è strettamente collegata sia nella fase preventiva, preparativa, il momento più delicato è stato durante il covid per delle problematiche, ci sono stati dei casi di miocardite anche a livello internazionale per gli atleti. Durante la ricerca si è visto, in America (la loro regolamentazione è più lassiva della nostra), si è dovuta sospendere  l’attività sportiva. Noi come attività medica siamo a fianco di chi vive lo sport in maniera diretta. Lo sport rappresenta la salute e l’attività sportiva è terapeutica non solo per gli atleti ma per tutti i cittadini, per avere una vita migliore.”

A seguire, l’intervento di Salvatore Carmando, storico massaggiatore del Napoli e di Diego Armando Maradona, particolarmente emozionato di prendere parola: “Sono molto emozionato di essere qui, ringrazio Donato Alfani per avermi invitato, per me è un vero piacere. Oggi voglio parlarvi dell’importanza della fango-terapia: tutti gli atleti finiti i campionati, le coppe etc…, dovrebbero fare una settimana di fango-terapia per le articolazioni e non andare in vacanza. Ai fisioterapisti dico, senza offesa, rispettate il medico senza iniettare siringhe.”

Salvatore Carmando al Festival del Calcio Italiano

Tra gli ospiti presenti, Pasqualino De Martino, Medico Sportivo: “Parliamo di tutela e salute dell’atleta, ci sono tanti aspetti che un medico sportivo deve affrontare; valutare la postura, prescrivere la ginnastica sportiva, nel caso di bambini, occorre far fare attività motorie per imparare a camminare, correre, saltare. Tutti aspetti fondamentali, quelli precedentemente elencati, di cui si occupa, appunto, il medico dello sport, che dovrebbe svolgere le attività nel proprio studio e non in altre sedi; a tal proposito, abbiamo attivato le forze dell’ordine per far rispettare la normativa.”

E poi ha aggiunto: ”Solo in casi particolari si prescrive l’integrazione, per quello che concerne le attività non agonistiche, è importante fare dei controlli periodici per tenere sotto controllo il nostro stato di salute (elettrocardiogrammi etc…)

Ultimo ma non meno importante, l’intervento della  dott.ssa Sonia Migliaro: “Io rappresento l’azienda Soal Pharma, oggi voglio parlare di integrazione è importante e non per creatina, carnitina ma per gli integratori tipo multivitaminici, importanti per resistenza e massa muscolare; altro esempio la vitamina E, importante antiossidante. Oltre che multivitaminici è importante anche la vitamina B per trasformare cibo in energia, per il recupero, la concentrazione fisica e mentale e per migliorare la prestanza fisica. Altro aspetto importante è l’assimilazione di anti infiammatori naturali, bisogna prenderli quotidianamente per spegnere piccoli focolai di infiammazione, al fine di  evitare terapie importanti. Anche l’olivo è importante per regolare la pressione arteriosa in maniera del tutto naturale. Non occorre abusare di integratori se non sono naturali.

Le giornate Professionali dello Sport, proseguiranno oggi, 15 dicembre.

Di seguito il programma della giornata:

Giovedì 15 – ore 11:00 – SPORT, TECNOLOGIA SPORTIVA & GAMES  / Hub Formamentis, Pontecagnano (Sa); 

Giovedì 15 – ore 16:00 – SPORT, BUSINESS MANAGEMENT & FORMAZIONE / Hub – Formamentis, Pontecagnano (Sa).

Giovedì ore 17:00 – Presentazione Libro sulla SALERNITANA – “MACTE ANIMO, qui si fa la storia”, scritto da Gaetano Ferraiuolo e edito dalla casa editrice Saggese Editori / Hub Formamentis – Pontecagnano;

- Advertisement -spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -spot_img

Latest article